Un regalo che non ti aspetti

Editorial reviews

Un regalo che non ti aspetti

[...]benché non accadano colpi di scena ma sia tutto quasi scontato dall’inizio del libro, l’idea che un benefattore se ne vada in giro per la città a distribuire segretamente queste buste contenenti denaro, e a seguito delle cui azioni molte persone, luoghi, case e istituti, continuino ad esistere, offre al lettore la possibilità di continuare.