Il racconto del barista

Editorial reviews

Il racconto del barista

Un libro non adatto a chi ama i grandi colpi di scena o che si aspetta il west con pistole e cowboy. Un libro che va assaporato piano come si ascolta un vecchio amico davanti a un caffè.

Capolavoro è parola trita e ritrita, ma pur nella varietà amplissima della lingua di Dante e Petrarca onestamente, per quest’opera, non si riesce a trovare, pur sforzandosi, definizione migliore.

[...]emerge la capacità di Ivan Doig di creare personaggi a cui è impossibile non affezionarsi, reali perché tratti dalla vita vera, nei quali si sente scorrere il sangue, e di narrare le loro vite con semplicità, senza fronzoli, proprio come si farebbe al bar, seduti al bancone davanti a una birra.