Panopticon

Editorial reviews

Panopticon

Una scrittura che disturba e fa riflettere, e alla fine del libro succede come dopo l'esecuzione di certi concerti, quando il direttore d'orchestra abbassa la bacchetta: la musica rimane sospesa nell'aria, si resta in silenzio e poi parte l'applauso.

Mangialibri : PANOPTICON (March 25, 2019)

Dentro il suo Panopticon lei c'è stata davvero: il fatto che ne sia uscita dà al libro un inatteso ma necessario rilievo di speranza.

"Panopticon" ti entra dentro, ti porta in una dimensione parallela dove le pagine volano.