Arts / Criticism & Theory

New Releases

icon Subscribe to feed

Browse

Best Selling

New Releases

 

Category

Delete Criticism & Theory

 

Price

All

Free

Below $ 5

$ 5 - $ 10

$ 10 - $ 15

Delete Price range

From :
To :
OK

 

Language

English (157)

French (65)

German (3)

Spanish (32)

Italian (153)

 

Protection

All (153)

DRM Free (76)

DRM (77)

More options

Nel nome del figlio

by Vittorio Sgarbi

«È indicativo che la più grande rivoluzione compiuta nella storia dell’uomo sia legata al nome di un Figlio. Dio ha creato il mondo, ma suo Figlio lo ha salvato. I più grandi capolavori nella storia dell’arte...


Il sistema dell'arte contemporanea

by Francesco Poli

Gallerie, case d'asta, fiere, editoria, musei, mercanti, critici, direttori di musei, collezionisti: il sistema dell'arte contemporanea è articolato in strutture e circuiti di produzione, circolazione, vendita...


Al di là dell'impressionismo

by Felix Feneon

Félix Fénéon è un giovane intellettuale anarchico che nella Francia fin-de-siècle scrive di critica d’arte. A Parigi nell’estate del 1886 registra con tempismo e acume la profonda trasformazione che...


D'ARS magazine n° 220

by D'ars

D’ARS Magazine è una collana in formato ePub che dal 2014 offre al pubblico una raccolta di articoli tratti da D’ARS - periodico di arti e culture contemporanee in due lingue (italiano e inglese). Diretto...


Pavel Florenskij tra Icona e Avanguardia

by Matteo Bertelé (a cura di)

La figura e il pensiero di Pavel Florenskij (1882-1937), il “Leonardo da Vinci russo”, godono da tempo di grande attenzione nel nostro Paese. Lo confermano gli atti del convegno internazionale promosso nel...


Uomini, donne, sesso e arte

by Lytton Strachey

Intellettuale raffinato ed eccentrico, maestro della biografia storica, Lytton Strachey è stato anche un attento osservatore della realtà sociale del primo Novecento. In questi testi, qui tradotti per la prima...


New York anni Ottanta

by Rosma Scuteri

Rosma Scuteri racconta New York e la sua arte. In un viaggio che vede ogni tappa segnata dall’urgenza di un incontro, ci scorrono davanti il genio, i prodigi e le follie di un intero decennio, ora accesi dalla...


Cos’è l’arte

by Joseph Beuys

Visionario dalla personalità complessa, Joseph Beuys per anni ha coltivato instancabilmente, attraverso le opere, l’insegnamento e l’attivismo, un ambizioso progetto per la trasformazione della società...


Nati sotto il biscione

by Luca Beatrice

Il ruolo di Berlusconi come innovatore nel linguaggio ha caratterizzato fortemente un periodo che si avvia a essere riconosciuto come una sorta di “secondo ventennio” italiano, anni in cui la commistione...


Perché non ci sono state grandi artiste?

by Linda Nochlin

Perché non ci sono state grandi artiste? Linda Nochlin ribalta il senso di questa capziosa domanda per denunciare con lucidità e ironia un secolare dispositivo di discriminazione. Attraverso un approccio decostruzionista,...


Salons

by Giorgio Manganelli

Nel 1986 l’editore Franco Maria Ricci sottopose allo sguardo di Giorgio Manganelli immagini disparate: tabacchiere e stemmi come celebri quadri e affreschi, vetri preziosi e fotografie, disegni e frammenti...


Saggi di cultura visuale

by Giovanna Zaganelli

Il volume raccoglie contributi riguardanti la cultura visuale intesa sia come studio delle comunicazioni per immagini che come studio dei testi verbali costruiti per una controparte visiva, o dotati di una intrinseca...


Il secolo spezzato delle avanguardie

by Philippe Daverio

L’arte della prima metà del Novecento è un vorticoso susseguirsi di movimenti e “ismi”. Difficile dunque definirla in un sistema chiuso e immutabile, meglio, e forse più giusto, cercare di catturarne...


Neotradizionalismo

by Maurice Denis

Con la verve sferzante dei suoi vent’anni, Maurice Denis compone nel 1890 una brillante dichiarazione di poetica destinata a diventare uno dei testi fondamentali del modernismo. Studente all’École des Beaux-Arts...


Effetto città

by Vincenzo Trione

La città moderna: in continua trasformazione, priva di centro, crea un nuovo modo di vedere. Baudelaire è tra i primi a coglierne il senso. Nel corso del Novecento e oltre, pittori, registi, scrittori e filosofi...


Lo sguardo dal di fuori

by Alberto Boatto

"Un'unità planetaria presuppone un punto di vista esterno, quale è dato dall'occhio meccanico sceso prima sulla Luna e poi distribuito in permanenza su numerosi satelliti artificiali. Anche l'arma nucleare...


Lo sguardo di Rembrandt

by Alois Riegl

Tra il XVI e il XVII secolo fiorisce in Olanda un genere pittorico particolare: il ritratto di gruppo. Nel tentativo di illustrare il carattere e lo sviluppo di questa forma d’arte, Alois Riegl riconosce in...


Elogio della mano

by Henri Focillon

La mano per Henri Focillon è l’organo più specializzato, capace di cogliere tutte le sfumature della realtà, andando oltre le forme apparenti. La mano è volontà, scelta, azione. La mano caratterizza l’essere...


Alle dieci di sera

by James Abbott McNeill Whistler

Alle dieci di sera è il testo di una conferenza, tenuta per la prima volta presso la Princes’ Hall di Piccadilly, a Londra, il 20 febbraio del 1885; in tarda serata, appunto, per dar modo al gentile pubblico...


Comunicare nel museo

by Francesco Antinucci

Il museo comunica poco e male: esporre fisicamente i pezzi non basta a raggiungere l'obiettivo, primario per l'esistenza stessa della struttura museale, di trasmettere cultura ai visitatori. Eppure l'arte è...