Perché gli altri dimenticano

Perché gli altri dimenticano

by Bruno Piazza (Author)
Excerpt

Pubblicato da Feltrinelli nel 1956, dopo che in precedenza era stato rifiutato da più di un editore, Perché gli altri dimenticano è il racconto minuzioso e preciso della vicenda dell’autore, avvocato ebreo, dalla sua deportazione da una delle zone d’Italia più colpite sotto questo aspetto (la Venezia Giulia), alla vita nel lager di Birkenau Auschwitz.
Scritto in sole tre settimane di intenso lavoro tra giugno e luglio del 1945, questo libro-documento è un lucido e dettagliato resoconto della sua esperienza. Morì per un attacco di cuore nel 1946. I figli, dopo dieci anni dalla sua morte, riuscirono a far pubblicare la sua testimonianza, nelle edizioni Feltrinelli.
L'opera di Bruno Piazza fu uno dei primissimi memoriali scritti da deportati ebrei nei campi di sterminio nazisti.

Publication date
1960
Publisher